Lei è Valeria del blog Mamma ho perso la pazienza                 

xxxx   unnamed   aaaaaaaaaa

Raccontaci qualcosa di te e del tuo essere mamma.       

Sono moglie di Mirko, mamma di Thomas, un Uragano di 3 anni e sono ancora anche Valeria e ci tengo a sottolinearlo! Sono mamma 24 ore con nonni a parecchi km di distanza, quindi senza aiuti nel quotidiano… per questo perdo spesso la pazienza! Sono una mamma che cerca sempre di trovare un equilibrio tra fare tante cose nuove con mio figlio e ritagliarmi momenti in cui prendermi i miei spazi. 

 

Quando nasce idea del blog e perché.

 Il mio blog è nato un po’ per sfogo è un po’ perché non mi rispecchiavo in tante cose che leggevo on line, tutte zucchero e miele e stereotipate. Volevo e voglio cercare mamme come me, che non seguono manuali e che abbiano il coraggio di raccontare e ironizzare il duro dietro le quinte della maternità, che trovino giusto essere anche donne e che non vogliano sentirsi giudicate per questo! Mi sono chiamata mamma ho perso la pazienza per far capire subito che aria tira. 

 

Che capi scegli per il tuo Thomas?

Io parto dal presupposto che anche l’occhio voglia la sua parte, quindi tengo tantissimo all’abbigliamento anche di Thomas. Sono in grado di stare in un negozio un’ora per scegliergli un jeans. Il mio Tomlook preferito? Camicia o polo, maglia a V, jeans slime sneakers! 

 

Qualità o quantità? 

Dipende dalla situazione. Il suo guardaroba è ben assortito. In settimana per asilo o parco opto per la quantità perché ogni sera l’outfit finisce in lavatrice… La qualità la tengo comunque in considerazione. Non disdegno tuttavia capi low-cost se mi piacciono e ben si abbinano a ciò che ha. Avere stile con qualunque outfit è il mio punto fermo. 

Cosa è per te il Made Italy?

Il Made in Italy è una garanzia di qualità, a volte sottovalutata ed assolutamente da preservare. 

 

Contributi di Valeria

Siamo testimonial Kuxo’

Kuxo’ la garanzia del Made in Italy